MOSTRE / EXHIBITIONS

Mostre personali / Solo exhibition

2015

milanopiazzaduomo, con / with Gabriele Basilico, a cura di / curated by Marco Belpoliti e Danka Giacon, Museo del Novecento, Milano.

2013

Marina Ballo Charmet. Sguardo terrestre, a cura di / curated by Stefano Chiodi, MACRO, Museo d’Arte Contemporanea Roma.

2011

Alla periferia dello sguardo. Luogo privato / Luogo pubblico, a cura di / curated by Liliana Dematteis, testo di / text by Marco Belpoliti, Galleria Martano, Torino.

2009

At Land. Bodyscape & Cityscape, a cura di / curated by Jean-François Chevrier, Storefront for Art and Architecture, New York.

2008

Il parco, a cura di / curated by Gabi Scardi, Roberta Valtorta, Triennale di Milano.

Parco, Galleria Alessandro De March, Milano.

2007

PARCO 2006-2007, a cura di / curated by Elio Grazioli, nell’ambito di / part of Fotografia Europea, Chiostri di San Domenico, Reggio Emilia.

2006

Marina Ballo Charmet. Fotografie e video, a cura di / curated by Antonello Frongia, Jarach Gallery, Venezia.

2005

Poco dopo, Galleria Alessandro De March, Milano.

Marina Ballo Charmet, a cura di / curated by Gianluca Ranzi, Galerie Mudimadrie, Antwerp.

2003

Poeticamente abitare. Marina Ballo. Video 1998-2003, a cura di / curated by Gabi Scardi, Careof – Organizzazione per l’Arte Contemporanea / Organization for Contemporary Art, Milano.

2000

Interni-esterni, con Angelo Barone, Pierluigi Fresia, a cura di / curated by Francesco Tedeschi, Galleria StudioG7, Bologna; Galleria Martano, Torino.

1999

Marina Ballo Charmet, a cura di / curated by Régis Durand, Julie Sauerwein, Centre National de la Photographie, Paris.

Marina Ballo Charmet, a cura di / curated by Pierre Devin, Centre Régional de la Photographie, Nord-Pas-de-Calais, Douchy-les-Mines.

Trilogia 9, con Ulrich Egger, Ketty Tagliatti, a cura di / curated by Giorgio Bonomi, Rocca Paolina, Perugia.

1998

Marina Ballo Charmet, a cura di / curated by Piero Delucca, Musei Civici Palazzo Gambalunga, Rimini.

Marina Ballo Charmet, a cura di / curated by William Guerrieri, presentazione di / presented by Marco Meneguzzo, Palazzo Civico, Rubiera.

Coincidenze, con Simonetta Fadda, a cura di / curated by Francesca Pasini, Viafarini, Milano.

Marina Ballo Charmet, con / with Walter Niedermayr, a cura di / curated by Marion Piffer, Galleria Giò Marconi, Milano.

1996

Con la coda dell’occhio, Fondazione Mudima, Milano.

1995

Marina Ballo Charmet, a cura di / curated by Marion Piffer, presentazione di / presented by Roberta Valtorta, Ar/Ge Kunst Galerie Museum, Bolzano.

1994

Con la coda dell’occhio, Galleria Cons Arc, Chiasso.

1992

Marina Ballo Charmet, Stadtgalerie, Graz.

Il limite, a cura di / curated by Claudio Marra, Associazione Culturale Italo-Francese, Bologna-Bari.

1990

Marina Ballo Charmet, Galleria Il Diaframma, Milano.



Mostre collettive / Group exhibition

2016

Agir, contempler, a cura di / curated by Jean- François Chevrier and Herzog & De Meuron, Musée Unterlinden, Colmar.

2015

Ieri Oggi Milano 2015. Masterpieces from Museo di Fotografia Contemporanea, a cura di / curated by Roberta Valtorta, Spazio Oberdan, Milano

Italia Inside Out, a cura di / curated by Giovanna Calvenzi, Palazzo della Ragione, Milano.

2012

Cantieri del ’900. Opere dalle collezioni Intesa Sanpaolo, a cura di / curated by Francesco Tedeschi, Gallerie d’Italia, Piazza Scala, Milano.

Uno sguardo italiano, a cura di / curated by Elio Grazioli, Frittelli Arte Contemporanea, Firenze.

Ieri Oggi Milano. Fotografie dalle collezioni del Museo di Fotografia Contemporanea, Spazio Oberdan, Milano.

Peripheral Visions: Italian Photography in Context, 1950s-Present, a cura di / curated by Maria Antonella Pellizzari, The Bertha and Karl Leubsdorf Art Gallery at Hunter College, New York.

2010

Community. La ritualità collettiva prima e dopo il web, a cura di / curated by Alberto Fiz, Luca Panaro, marca, Museo delle Arti Catanzaro.

Cosa fa la mia anima mentre sto lavorando? Opere d’arte contemporanea dalla collezione Consolandi, a cura di / curated by Francesca Pasini, Angela Vettese, MAGA - Museo Arte Gallarate.

Ailati. Riflessi dal futuro, a cura di / curated by Luca Molinari, XII Mostra Internazionale di Architettura, Padiglione Italia, Venezia.

Spazio. Dalle collezioni d’arte e d’architettura del MAXXI, a cura di / curated by Pippo Ciorra, Alessandro D’Onofrio, Bartolomeo Pietromarchi, Gabi Scardi, MAXXI - Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo, Roma.

2009

(Dopo la Sicilia). A Milano, a cura di / curated by Marco Meneguzzo, Galleria Gruppo Credito Valtellinese, Milano.

Nuove acquisizioni 2004-2009, a cura di / curated by Roberta Valtorta, Museo di Fotografia Contemporanea, Cinisello Balsamo.

Clear Light, a cura di / curated by Giovanna Calvenzi, Melina Mulas, Laura Serani, Galleria Parmeggiani, Reggio Emilia, nell’ambito di / part of Fotografia Europea 2009, a cura di / curated by Elio Grazioli.

2008

Post-It Cities, a cura di / curated by Martí Peran, Filippo Poli, Giovanni La Varra, Federico Zanfi, CCCB, Centre de Cultura Contemporània de Barcelona.

2007

There is no border, there is no border, there is no border, no border, no border, no border, I wish, con / with Walter Niedermayr, Galerie im Taxispalais, Innsbruck.

L'arte di invecchiare, a cura di / curated by Sabine Gamper, Karin Pernegger, Ar/Ge Kunst Galerie Museum, Bolzano.

Reality Crossings, II Fotofestival Manheim-Ludwigshafen-Heidelberg, Mannheim.

Filmaker DOC 12, xxvii Festival internazionale di cinema, Spazio Oberdan, Milano.

2006

Trans Emilia. Sammlung Linea di Confine, a cura di / curated by Thomas Seelig, Urs Stahel, SK - Stiftung Kultur, Köln.

Metropolitanscape. Immagini della città contemporanea, a cura di / curated by Marco di Capua, Giovanni Iovane, Lea Mattarella, Palazzo Cavour, Torino.

2005

La dolce crisi. Fotografia contemporanea in Italia, a cura di / curated by Francesco Bonami, Sara Cosulich Canarutto, Villa Manin - Centro d’arte contemporanea, Codroipo.

Trans Emilia. The Linea di Confine Collection, a cura di / curated by Thomas Seelig, Urs Stahel, Fotomuseum Winterthur.

I luoghi della cura / Places of cure, a cura di / curated by Nicoletta Leonardi, Linea di confine per la fotografia contemporanea, Rubiera.

2004

Polvere d’arte a cura di / curated by Elio Grazioli, Assab One, Milano.

Lo sguardo ostinato, a cura di / curated by Elio Grazioli, MAN - Museo d’Arte della Provincia di Nuoro.

2003

Lei. Donne nelle collezioni italiane, a cura di / curated by Francesco Bonami, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino.

Interrogare il luogo a cura di / curated by Luigi Meneghelli, Studio la Città, Verona.

2002

Utopie quotidiane. L’uomo e i suoi sogni nell’arte dal 1960 a oggi, a cura di / curated by Vittorio Fagone, Angela Madesani, PAC - Padiglione d’Arte Contemporanea, Milano.

Multiples objets de désir, a cura di / curated by Guy Tosatto, Musée des Beaux-Arts, Nantes.

2001

Luoghi come paesaggi, a cura di / curated by William Guerrieri, Guido Guidi, Maria Rosaria Nappi, Galleria degli Uffizi, Firenze.

Des territoires, a cura di / curated by Jean-François Chevrier, Sandra Álvarez de Toledo, ensba - École Supérieure des Beaux-Arts, Quai Malaquias, Paris.

Modus operandi, a cura di / curated by Francesco Tedeschi, Palazzo dell’Oglio, Brescia.

2000

Futurama arte in Italia, a cura di / curated by Bruno Corà, Raffaele Gavarro, Marco Meneguzzo, Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, Prato.

1999

L’occidente imperfetto, a cura di / curated by Denis Curti, Gigliola Foschi, Biennale Internazionale di Fotografia, Palazzo Bricherasio, Torino.

1998

Venezia-Marghera a cura di Paolo Costantini, Canadian Center of Architecture, Montréal.

Pagine di fotografia italiana 1900-1998, a cura di / curated by Roberta Valtorta, Galleria Gottardo, Lugano.

1997

Venezia-Marghera, a cura di / curated by Paolo Costantini, xlvii Biennale di Venezia; Istituto Suor Orsola Benincasa, Napoli.

Archivio dello Spazio 1987-1997, a cura di / curated by Roberta Valtorta, Achille Sacconi, Triennale, Milano.

1996

Obiettivi soggettivi, a cura di / curated by Chiara Bertola, Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia.

Persone, a cura di / curated by Marco Meneguzzo, MAPP - Museo d’Arte Paolo Pini, Milano.

1995

Anni ’90 a Milano a cura di / curated by Flaminio Gualdoni, Galleria del Credito Valtellinese, Milano.

Archivio dello spazio 3 a cura di / curated by Roberta Valtorta, Achille Sacconi, Palazzo Isimbardi, Milano.

La sovversiva normalità dello sguardo, a cura di / curated by Claudio Marra, Biennale de la Photographie, Istituto Italiano di Cultura, Montréal.

Encontros da imagem, International Photography Festival, Braga

1994

Italia, fotografia contemporanea, Photographic Museum of Finland, Helsinki.

Anni ’90 Esperienza, a cura di / curated by Roberta Valtorta, Fondazione Corrente, Milano.

Cityscapes, Galleria Monica De Cardenas, Milano.

La matière, l’ombre, la fiction, a cura di / curated by Jean-Claude Lemagny, Bibliothèque Nationale de France, Paris.

Forma, a cura di / curated by Moreno Gentili, Centro Culturale Francese, Roma; Studio Marangoni, Firenze.

1993

Direzioni, Galleria Eos, Milano; Galleria del Credito Valtellinese, Sondrio.

City Visions / Stadtgesichte, Graz.

Mai de la Photo, Reims.

Archivio dello spazio 2, a cura di / curated by Roberta Valtorta, Achille Sacconi, Palazzo Isimbardi, Milano.

1992

Lo spessore dello spazio, Galleria del Credito Varesino, Milano.